GEO Travel Network

Viaggi culturali

<<  Novembre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  911
12131415161718
192021222324
2627282930  
Home Dettagli - Parma e Soragna, 10 novembre 2018

EMAIL Stampa

il caicco blu

Evento 

Quando:
10.11.2018 - 10.11.2018
Categoria:
Programmi 2018

Descrizione

  

Il Correggio nella Camera della Badessa

Affrescata da Antonio Allegri, detto il Correggio, intorno al 1519 su incarico della badessa del convento femminile di San Paolo, Giovanna da Piacenza, rappresenta uno dei vertici dell’arte rinascimentale italiana ed è un simbolo dell’età d’oro della pittura parmense del Cinquecento.
L'originalità dell'invenzione decorativa della Camera, probabilmente suggerita dalla stessa badessa o dai letterati che frequentavano il suo cenacolo letterario, fa pensare ad un contatto diretto del maestro emiliano con le grandi novità introdotte a Roma da Raffaello e Michelangelo, in particolare la Stanza della Segnatura e la cappella Sistina, che ebbe modo di ammirare durante un suo soggiorno nella città papale. Così come evidenti appaiono i richiami alla Camera degli Sposi dipinta a Mantova dal Mantegna pochi anni prima.
La stanza, di forma cubica, era uno degli ambienti degli appartamenti privati della badessa ed è caratterizzata da una decorazione illusionistica a tralci vegetali in cui si aprono finti ovati con putti, e da una serie di finte nicchie a monocromo con soggetti mitologici, ancora oggi di dibattuta interpretazione iconologica; sul camino è rappresentata Diana, dea della castità, evidente riferimento alla committente, la cui insegna araldica si trova al centro del soffitto.

PER APPROFONDIMENTI VEDI: http://www.museiparma.it/site/?page_id=214

La rocca di Soragna

Fatta edificare nel 1385 dai marchesi Bonifacio ed Antonio Lupi, feudatari di Soragna, la Rocca fu trasformata nel XVII secolo in splendida e fastosa residenza dei Principi Meli Lupi, che ancor oggi ne sono proprietari e vi abitano. Citata come esempio unico del primo Barocco, le sue sale conservano mobili ed arredi del periodo, anche se non mancano importanti testimonianze di epoche precedenti. Di particolare interesse sono gli affreschi cinquecenteschi di Nicolò dell'Abate e Cesare Baglione, oltre alle scenografie architettoniche di Ferdinando e Francesco Galli Bibiena. Annesso alla Rocca è un vasto Parco "all'inglese", con piante secolari, laghetto e statue settecentesche.

PER APPROFONDIMENTI VEDI: https://www.roccadisoragna.it

PROGRAMMA
Ore 8,15: ritrovo dei partecipanti e partenza per Soragna
Ore 11: visita guidata della Rocca
Pranzo libero
Ore 15: visita guidata della Camera della Badessa
Ore 17: partenza per Torino con arrivo previsto alle 19,30

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
90 € a persona (salvo conguaglio)
Sconto del 10% per i soci del Touring Club Italiano

Le iscrizioni si chiudono il 29 ottobre.