GEO Travel Network

Viaggi culturali

<<  Febbraio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  9
11121314151617
181920212324
25262728   
Home Dettagli - Genova, 10 marzo 2019

EMAIL Stampa

il caicco blu

Evento 

Quando:
10.03.2019 - 10.03.2019
Categoria:
Programmi 2019

Descrizione

  

Caravaggio e i genovesi (Palazzo della Meridiana)

I primi trent’anni del Seicento furono indiscutibilmente un momento magico per la città: il potere economico e finanziario delle famiglie leader della repubblica genovese la resero un baricentrico per l’Europa del tempo ed un centro di produzione artistica di altissimo livello.
La mostra, partendo dalla figura di Caravaggio, che soggiornò a Genova nel 1605 (oggi in città rimane l’Ecce homo di Palazzo Bianco), s’interroga su chi siano stati i protagonisti (insieme alle famiglie con i lori condottieri, dogi, mercanti e finanzieri), gli artisti locali e i “foresti” che hanno dato lustro alla città, come la lezione di Caravaggio si è sviluppata a Genova, in un momento in cui la storia dell’arte genovese può dirsi storia dell’arte europea e occidentale. Allestita nelle sale barocche del palazzo della Meridiana, la mostra è anche l’occasione per ammirare gli splendidi affreschi rinascimentali di Luca Cambiaso che decorano il salone di rappresentanza, aperti in esclusiva per Il caicco blu.

Antonio Maria Maragliano (1664-1739). Lo spettacolo della scultura in legno a Genova (Palazzo reale)

Si tratta del primo evento espositivo dedicato al grande artista genovese, famoso per le sue invenzioni lignee così ricercate in età barocca. La mostra, allestita nei suggestivi ambienti del Teatro del Falcone, si apre con una sezione dedicata agli artisti su cui il giovane Maragliano si formò: il magnifico San Michele Arcangelo di Celle Ligure, richiesto a Maragliano nel 1694, e il San Sebastiano per i Disciplinanti di Rapallo, commissionato nel 1700, testimoniano, in un’apposita sezione, il ruolo dei modelli in sintonia con la più aggiornata cultura figurativa radicata a Genova grazie al pittore Domenico Piola e allo scultore francese Pierre Puget. Queste sculture, capaci di tradurre nella tridimensionalità del manufatto la grazia coinvolgente propria della pittura coeva e della scultura berniniana, rivelano il nuovo, delicato dinamismo della cultura barocca. Lo scenografico accostamento di alcuni crocifissi, grandi o piccoli (da cappella, da altar maggiore o da processione), e una serie di spettacolari Madonne, mostrano il sostanziale rinnovamento conferito da Maragliano all’iconografia fino all’ottenimento di un cliché replicabile da parte degli allievi.

PER APPROFONDIMENTI VEDI: http://palazzorealegenova.beniculturali.it
http://www.palazzodellameridiana.it/mostra-caravaggio-e-i-genovesi/

PROGRAMMA
Ore 8: ritrovo dei partecipanti e partenza per Genova
Ore 11: visita guidata della mostra Caravaggio e i genovesi
Pranzo libero
Ore 15: visita guidata della mostra su Antonio Maria Maragliano
Ore 17,30: partenza per Torino con arrivo previsto alle 20

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
95 € a persona (salvo conguaglio)
Sconto del 10% per i soci del Touring Club Italiano

Le iscrizioni si chiudono il 28 febbraio.