GEO Travel Network

Viaggi culturali

<<  Agosto 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
Home Dettagli - Bergamo e Almenno san Salvatore, 19 aprile 2020

EMAIL Stampa

il caicco blu

Evento 

Quando:
19.04.2020 - 19.04.2020
Categoria:
Programmi 2020

Descrizione

 

Tiziano e Caravaggio in Peterzano (Accademia Carrara)

Artista bergamasco ancora poco noto al grande pubblico, Simone Peterzano è stato in realtà uno dei più grandi interpreti del Rinascimento italiano, celebre soprattutto per essere stato il maestro di Caravaggio.
La mostra si apre con la stagione veneziana, quando Simone si trasferì giovanissimo in laguna per entrare nella bottega di Tiziano, da cui ereditò il sapiente uso dei colori, evidente nella Venere proveniente da Brera. Al 1572 si data la prima opera milanese dell’artista, gli affreschi della controfacciata della chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, a cui fecero seguito altre committenze nelle chiese della città, che videro l’artista allontanarsi via via dallo stile tizianesco per un fare più scultoreo e monumentale. Nel 1584 il giovane Caravaggio entrò nella sua bottega e fu subito profondamente influenzato da alcune soluzioni adottate dal maestro negli affreschi coevi della Certosa di Garegnano. Raffinato ritrattista, il Peterzano fu anche un eccellente disegnatore, come dimostrano i fogli esposti in mostra, nelle cui sale sono presenti anche opere di Veronese, Tintoretto e, soprattutto, I suonatori di liuto dipinti da Caravaggio, secondo un percorso che intende far conoscere al visitatore gli sviluppi dell’arte di Peterzano dalle prime opere di matrice tizianesca fino all’importante ruolo da lui avuto per l’arte del Merisi.

Rotonda di san Tomé

Isolata nella campagna bergamasca, la Rotonda di san Tomè, o san Tomaso in Lemine, è una delle più belle costruzioni romaniche a pianta circolare della Lombardia, risalente alla prima metà del XII secolo. L’edificio ha un corpo principale cilindrico in conci di pietra ben squadrati, scandito da semicolonne e coronato da archetti pensili, su cui si innesta il presbiterio con l’abside semicircolare. Suggestivo l’interno, con deambulatorio e matroneo su colonnati e originali capitelli.

PER APPROFONDIMENTI VEDI:
https://www.lacarrara.it
https://www.visitbergamo.net/it/dettagli-oggetto/28-tempio-di-san-tome-/


PROGRAMMA

Ore 8: ritrovo dei partecipanti e partenza per Bergamo
Ore 11,30: visita guidata della mostra
Pranzo libero
Ore 16: visita guidata della Rotonda di San Tomé
Ore 17,30: partenza per Torino con arrivo previsto alle 20,30

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
85 € a persona (salvo conguaglio)
Sconto del 10% per i soci del Touring Club Italiano

Le iscrizioni si chiudono il 6 aprile.